Picccoli cinefili: consigli per grandi e piccini

Tate Stelline/ 23 Marzo, 2020/ News

In questo periodo abbiamo tanto tempo a disposizione e spesso ci chiediamo come occuparlo nel miglior modo possibile, perché allora non chiedere aiuto al cinema?
Ecco qui una lista di film e cartoni animati per viaggiare e vedere posti nuovi stando a casa magari con luci spente e davanti ad una bella ciotola di pop corn preparati con mamma e papà!

Per i bimbi più grandi (8-11anni):

Jumanji (1995)
Judy e Peter, rimasti orfani, prendono dimora con una giovane zia in una grande villa da tempo sfitta. Nella soffitta, s’imbattono in un gioco da tavolo dal nome esotico e cominciano una partita. Ma già al primo colpo di dadi è chiaro che Jumanji non è un gioco come gli altri. Rampicanti carnivori, zanzare giganti, zebre ed elefanti escono dal nulla e distruggono la casa e la città. Dalla giungla torna anche Alan (Robin Williams), un uomo che 26 anni prima, giocando con un’amichetta, era finito sulla casella sbagliata ed era scomparso, dato per morto. Come porre fine all’incubo? Solo terminando la partita.

Vita di Pi
Il giovane Pi Patel è cresciuto con la famiglia a contatto con lo zoo paterno, mescolando fin dall’infanzia sogno e realtà. Quando il padre ha esigenze di denaro e sceglie di trasferirsi in Canada per vendere lo zoo, Pi ancora non può intuire cosa lo attenderà nelle vastità oceaniche. Di fronte a una tempesta terrificante, la nave affonda, lasciando in breve tempo Pi con un’unica compagna di viaggio: la tigre Richard Parker, l’animale più temuto dello zoo paterno. Pi potrà solo fare affidamento alla propria intelligenza per poter sopravvivere e convivere con la tigre.

Hook – capitan uncino
Un film di Walt Disney, ma fatto con persone vere e non cartoni animati. Ecco una possibile descrizione della pellicola di Spielberg ispirata a Peter Pan, regia di un cast di prim’ordine, in cui su tutti emerge Williams seguito da una grande Maggie Smith, che tutti vorrebbero come nonna, e a pari merito dalla coppia Hoffman-Hoskins, ovvero Uncino e Spugna. Julia Roberts è un “campanellino”.

Il grande e potente Oz
Oscar Diggs, detto Oz, è un mago da fiera e un seduttore, che illude spettatori e fanciulle con trucchetti da prestigiatore e promesse da marinaio. Balzato su una mongolfiera per sfuggire ad un rivale, si ritrova catapultato da un tornado nella fatata terra di Oz. Scopre così che il buon popolo di quel mondo lo crede il salvatore tanto atteso, che una profezia indica come un mago venuto dal cielo per sconfiggere la strega cattiva. Attratto dal tesoro reale in palio, Oz si mette in viaggio alla ricerca della strega, ma quello di mattoni gialli è soprattutto un sentiero morale, che lo allontanerà dall’egoismo di partenza e farà di lui una leggenda di magnanimità .

Mary Poppins
Dopo che la governante di casa Banks ha dato le dimissioni, la famiglia fa un annuncio sul Times per trovare una sostituta. Varie candidate si presentano ma una ragazza scende dal cielo e fa la gioia dei bambini. La famiglia si ridimensiona e trova la serenità. Poi Mary Poppins torna su in cielo. Un classico intramontabile.

Dumbo (Tim Burton)
La storia dell’elefantino Dumbo, preso in giro per le sue grandi orecchie, che troverà il modo per riscattarsi e trovare la sua felicità. Rifacimento in live action del cartone Disney.

Per i più piccoli (3-7 anni):

Le avventure di Sammy
Il tartarughino marino Sammy non è ancora nato che già si trova a conoscere i pericoli della vita. Finito nel becco di un gabbiano riuscirà a salvarsi e, proprio grazie al rischio corso, incontrerà l’amore della sua vita: la tartarughina Shelly. Sarà però un incontrarsi e dirsi addio perché subito dopo i due si perderanno. Il viaggio attraverso gli oceani che Sammy compirà prima di tornare al luogo in cui è nato avrà lo scopo di sottoporlo a prove e quindi di farlo crescere ma anche quello di trovare il passaggio segreto che potrebbe portarlo a ritrovare Shelly.

Up
In una sala cinematografica si proietta un cinegiornale su un esploratore, Charles Muntz, che è tornato dall’America del Sud con lo scheletro di un uccello che la scienza ufficiale qualifica come falso. Muntz riparte per dimostrare la sua onestà. Un bambino occhialuto, Carl, è in sala. Muntz è il suo eroe. Incontrerà una bambina, Ellie, che ha la sua stessa passione. I due cresceranno insieme e si sposeranno. Un giorno però Carl si ritrova vedovo con la sua villetta circondata da un cantiere e con il sogno che i contrattempi della vita non hanno mai permesso a lui ed Ellie di realizzare: una casa in prossimità delle cascate citate da Muntz come luogo della sua scoperta. Un giorno un Giovane Esploratore bussa alla sua porta. Sarà con lui che Carl, senza volerlo, comincerà a realizzare il proprio sogno.

Alla ricerca di Nemo
Una covata di pesci pagliaccio viene distrutta dall’attacco di un feroce barracuda. La mamma muore. Sopravvivono il papà, Marlin e un unico piccolo che viene chiamato Nemo. Nemo ha una pinna atrofizzata e il padre è iperapprensivo nei suoi confronti al punto di desiderare che l’inizio della scuola venga ritardato. Un giorno però Nemo viene catturato da un dentista appassionato di pesca subacquea. L’acquario sarà la sua prigione. Ora Marlin deve vincere tutti i suoi timori per ritrovarlo. Verrà aiutato da Dory, pesce femmina simpaticamente smemorata.

Coco
Miguel è un ragazzino con un grande sogno, quello di diventare un musicista. Peccato che nella sua famiglia la musica sia bandita da generazioni, da quando la trisavola Imelda fu abbandonata dal marito chitarrista e lasciata sola a crescere la piccola Coco, adesso anziana e inferma bisnonna di Miguel. Nel giorno dei morti, però, stanco di sottostare a quel divieto, il dodicenne ruba una chitarra da una tomba e si ritrova a passare magicamente il ponte tra il mondo dei vivi e quello delle anime. Un emozionante viaggio nella cultura messicana, da non perdere!

Puddington
E’ la storia di un orsetto nativo del misterioso Perù, appartenente ad una razza rara, scoperta per caso da un esploratore inglese, che ha insegnato alla sua famiglia la sua lingua, e gli ha fatto sognare Londra.
In seguito alla perdita dei genitori prima, e dello zio dopo (a causa di un terremoto), la zia Lucy, decide che è arrivato il momento che il nipote possa realizzare il viaggio che loro non sono mai riusciti a fare: andare in quel di Londra, per dare inizio ad una nuova vita., ma il suo arrivo a Londra sarà innanzitutto l’ inizio di una serie di divertenti ed emozionanti avventure.

Babe va in città
La fattoria di Arthur sta per essere ‘divorata’ dalla Banca. Solo se Babe vincerà un premio in denaro si potrà risolvere la questione. Accompagnato dalla padrona si trova bloccato in città ospitato in un albergo in cui vivono molti animali. Le avventure non mancano e il lieto fine è assicurato.

Dalla nostra Tata Stellina
Benedetta D’abbraccio

Share this Post